dustmuseum.org

Una lama di sole, milioni di intangibili oggetti emergono dal nulla: un polveroso universo, una ricchezza celata di differenti nature, colori, misure, tensioni, attrazioni, pulsioni; un pacato caotico vortice, un parabolico andare in cerca di pace dove pace non c’è. Un rumore inudito, il ribollir silenzioso del fiato terreno presente, impalpabile, assente, trasporta la vita, la fortuna, il destino, un granello piccino, l’intero universo che porta con sé. (pvl) Il duststmuseum.org è una collezione di centinaia di oggetti ed immagini realizzate da Piero Livio a partire dal 1970.